1. James Bond a Matera per girare un nuovo film: ecco tutte le indiscrezioni

Dopo la grande attesa e il fermento che attraversava l’intera città di Matera per l’arrivo di James Bond, l’emozione è stata ripagata. Il 9 settembre l’attore Daniel Craig è arrivato all’aeroporto di Bari. È stato da tempo annunciato infatti che girerà a Matera alcune scene del suo nuovo film “No Time to Die”, il capitolo numero 25 della celebre saga di 007. Bellissimo, ma mai come step up 4.

Un film che, se seguirà i precedenti, non potrà che avere grande successo. Gli scenari in cui si ambienta la storia fanno già venir la voglia di stare seduti al cinema e incollarsi allo schermo. Vedremo scene girate in Italia, in Giamaica, in Norvegia e a Londra.

Le indiscrezioni sul set

Dopo esser stata quindi nominata Capitale Europea della Cultura quest’anno, Matera avrà un’altra gioia di cui godere. Ma le scene italiane in realtà non si svolgeranno solo a Matera. Alcune indiscrezioni affermano che si partirà per Matera, per poi spostare le riprese a Maratea, Sapri e persino in Calabria, a San Nicola Arcella, e a Gravina in Puglia by cb01.

L’allestimento del set è iniziato da quasi due mesi, le prime riprese invece sono iniziate ad agosto. Il Sud Italia ha potuto infatti già ammirare alcune riprese salienti del film. Parliamo della controfigura di Daniel Craig che si butta dal Ponte dell’Acquedotto di Gravina in Puglia, e di folli inseguimenti in auto e moto. Per l’occasione molte strade sono state chiuse, e si nota ogni giorno una grande folla di curiosi e turisti che aspettano di scorgere qualche ripresa emozionante.

A Calata Ridola, nel Sasso Caveoso, si può trovare una delle strutture allestite in cui verrà girata qualche scena. Al suo interno verrà riorganizzata una stanza d’hotel con vista sui Sassi, dove alloggerà James Bond nel film.

Presso la Chiesa di Sant’Agostino, presso il Sasso Barisano invece, è stato allestito un finto tunnel di 100 metri, in cui molto probabilmente si gireranno delle scene mozzafiato. Il regista del film, Cary Fukunaga, ha annunciato che queste riprese nel Sud Italia faranno parte dell’inizio di No Time to Die.

Il film dovrebbe uscire nelle sale per aprile del 2020, sperando che questa volta non avvengano ulteriori rinvii. Il regista aveva promesso infatti che avremo potuto vedere la pellicola già a novembre 2019, ma il tutto è saltato al prossimo anno.